Pubblicato il

Workout, il pasto ideale pre e post allenamento

Mangiare prima e dopo una sessione sportiva è importante: cosa prediligere? I consigli del nutrizionista Tindaro Bongiovanni

pasto pre e post allenamento
Courtesy of©noipornpan/iStock

Gli esperti non si stancheranno mai di ripeterlo: lo sport è un toccasana, tanto per il fisico quanto per la mente. Ovviamente, al fine di godere a pieno dei suoi benefici, è bene abbinare a dell’attività sportiva una sana ed equilibrata alimentazione. Capire quale possa essere il giusto pasto pre e post allenamento è di fondamentale importanza. Non sempre però è facile.

Pasto pre e post allenamento, le regole

Le cattive abitudini rischiano di compromettere tanto la performance quanto il proprio benessere. Infatti, esagerare e appesantirsi oppure non assumere i nutrienti necessari a coprire il dispendio energetico dopo lo sforzo sono entrambi errori da correggere. C’è da dire purtroppo che la maggior parte della popolazione è incline a seguire una malsana routine alimentare.

Malsana routine alimentare, gli errori

Al fine di non commettere passi falsi vale la pena fare tesoro dei consigli impartiti da Tindaro Bongiovanni, nutrizionista di Aspria Harbour Club, Country Club sito a Milano in zona San Siro. Quale a suo avviso il pasto pre e post allenamento ideale per vivere in salute?

Per prima cosa è fondamentale iniziare la giornata con la giusta carica di energia” . L’ideale? “Una fruit bowl composta da yogurt greco con lo 0% di grassi, 1 banana tagliata, una manciata di mirtilli, semi di chia e semi di lino. Questi ultimi in particolare vanno macinati con una macina grani o macina caffè manuale e aggiunti quando si prepara la fruit bowl. Il fatto di macinarli è una metodica importante in modo da ottimizzare l’assimilazione di tutte le proprietà nutraceutiche del lino” – ha spiegato Bongiovanni.

A suo dire questa è la colazione perfetta per chi ha in programma di allenarsi nelle due ore successive.

Cosa magiare prima e dopo l’allenamento

A prescindere dall’orario, quali alimenti preferire prima di una sessione sportiva? “Gli alimenti da assumere prima del workout devono essere ricchi di carboidrati complessi a moderato apporto proteico in modo da prevenire l’effetto dell’ipoglicemia reattiva che si manifesta tipicamente dopo i pasti. Sì quindi a pane e pasta di farro, spaghetti cotti al dente (la cottura è molto importante!), omelette, porridge e banane.”

Probios Penne Rigate di Farro Bianco Bio - Confezione da 12 x 500 g
Probios Penne Rigate di Farro Bianco Bio - Confezione da 12 x 500 g
Prezzo: EUR 30,95


Dopo l’allenamento, invece, il corpo ha bisogno di recuperare e di ricaricare le riserve energetiche perse durante la sessione sportiva. Esistono delle piccole regole a cui è bene attenersi.

Re-idratare. Bisogna reintegrare i liquidi e i minerali persi. Quindi possiamo assumere oltre l’acqua, anche sport drink, soluzioni reidratanti o spremuta di arance. Ripristinare il glicogeno, ovvero la forma energetica principale a lungo termine per il corpo, attraverso un adeguato apporto di carboidrati. Riparare e rigenerare i muscoli con proteine ad alto valore biologico come uova, carne di bovino o pesce, e infine, riposare. Il sonno è un prezioso strumento per l’organismo” – ha affermato il nutrizionista.

Ti senti spossato? Gli integratori per ritrovare le forze

Mai saltare la colazione

Una delle peggiori abitudini è quella di saltare la colazione, così come bere poco e seguire diete troppo restrittive. Privarsi di determinati gruppi alimentari non aiuta a dimagrire, anzi. Penalizza solamente il fisico, soprattutto quello degli sportivi.

*****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Stile.it su Twitter e su Facebook
Categorie BeautyTag