Pubblicato il

Animali domestici, quanto costa accogliere in casa Fido? 

Secondo ProntoTrends per mantenere un cane di taglia media, tra veterinario, toletta e pappe, è necessario un impegno economico di circa 700 euro annui

donna che abbraccia il suo cane
Courtesy of©ChristinLola/iStock

La loro presenza, soprattutto per chi ha passato il lockdown in solitudine, è stata determinante: gli animali domestici – in Italia stando ai dati Censis 2019 sono in tutto 32 milioni (7 milioni di cani)  – con il loro amore incondizionato, sono in grado di arricchire la vita dei loro amici umani. Adottare un animale è un gesto nobile che riempie il cuore di gioia ma richiede anche delle responsabilità: è dunque importante essere perfettamente consapevoli del tipo di impegno che si andrà ad affrontare, sia in termini di tempo che di spesa. Prima di fare il grande passo, tenendo conto delle esigenze dell’animale, bisogna dunque farsi due conti per capire quale budget annuo può richiedere la gestione del nuovo amico. Quanto costa ad esempio mantenere un cane?

ProntoTrends, l’Osservatorio di ProntoPro.it sul mercato dei servizi in Italia ha dedicato una ricerca proprio ai servizi per il benessere degli animali domestici. Per responsabilizzare i futuri proprietari, ha fatto luce su quelle che sono le spese da dover sostenere se si intende allargare la famiglia. “I bisogni fondamentali dei nostri amici a quattro zampe possono essere riassunti in quattro azioni: mangiare e bere, correre e sfogarsi in ambienti naturali, socializzare con i propri simili, ricevere affetto e ordine nella vita domestica in maniera sana e consapevole”, dice Marianna Bianco, educatrice cinofila Apnec&Enci e Top Pro su ProntoPro.it.

cucciolo in braccio ad una persona

Prima di tutto, quando si decide di adottare un cane, è bene stabilire dove prendere l’animale ovvero se in canile/rifugio a costo zero (o quasi) – è richiesta infatti solo un’offerta per supportare le attività della struttura – oppure in un allevamento. In questo caso c’è una spesa da sostenere che varia a seconda della razza presa in considerazione.

I servizi veterinari

Veniamo ai conti. Il veterinario risulta il servizio più richiesto per il benessere dell’animale e anche quello che incide di più sul portafoglio: permette di monitorare lo stato di salute del proprio amico e fornirgli tutte le cure di cui necessita. Tra le prime spese da sostenere c’è l’installazione del microchip, strumento obbligatorio per l’identificazione del cane, il cui costo medio è di 35 euro.

cucciolo dal veterinario

Nei primi mesi di vita sono inoltre consigliati – ma non obbligatori – alcuni vaccini (40 euro l’uno) utili pe proteggere il cane da malattie come ad esempio cimurro, adenovirosi e parvovirosi. Bisogna inoltre tenere conto del richiamo annuale necessario per mantenere la copertura attiva e ancora della visita di controllo, da ripetere ogni anno, che costa circa 45 euro.

Dalla ciotola al guinzaglio, il necessaire

Quando arriva il momento di accogliere in casa un cane, non bisogna farsi trovare impreparati: è necessario avere a disposizione tutto il necessaire per soddisfare le sue esigenze. Nella lista degli acquisti bisogna inserire le ciotole per il cibo e per l’acqua (che vanno tenute sempre pulite), la cuccia, il guinzaglio e il collare: il tutto per un costo di circa 200 euro. Per quel che concerne invece l’alimentazione, per un cane di piccola-media taglia si possono spendere 50 euro al mese, mentre se parliamo di esemplari di taglia grande, la spesa può raggiungere i 150 euro.

Cosa serve per accogliere un cane in casa? Su Consigli.it vi abbiamo dato qualche idea

cane e ciotole con croccantini

Quale cuccia scegliere per assicurare al proprio amico a quattro zampe il massimo comfort? Su Consigli.it trovate i modelli più adatti.

14,99€
19,99
disponibile
1 nuovo da 14,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 2 Settembre 2020 5:18
Ultimo aggiornamento il 2 Settembre 2020 5:18

Dog sitter: quanto mi costi?

Più di 1 italiano su 3 fa ricorso all’aiuto di un dog sitter, ovvero di un professionista che – in assenza dei padroni – si occupa di accudire il cane, dalla passeggiata al cibo.

“Se sappiamo già che il nostro cane trascorrerà almeno 8 ore da solo, dobbiamo cercare di organizzare la nostra giornata, magari facendoci aiutare anche da un professionista, per portare fuori il cane 3-4 volte al giorno. Almeno una di queste uscite dovrebbe permettere al cane di sfogarsi liberamente in un ambiente naturale e per un tempo abbastanza lungo (30-60 minuti minimo). Queste tempistiche permettono alla natura fisiologica e psichica del cane di essere abbastanza soddisfatta e un cane soddisfatto non attiverà comportamenti sbagliati che poi i padroni con fatica e frustrazione dovranno correggere”, spiega Bianco.

dog sitter con cani

In termini economici, affidarsi a un professionista richiede un investimento di circa 10 euro l’ora. Tuttavia, qualora si trattasse di un impegno continuativo, è possibile concordare con il dog sitter una tariffa forfettaria.

Ultimo aggiornamento il 2 Settembre 2020 5:18
19,90€
20,90
disponibile
1 nuovo da 19,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 2 Settembre 2020 5:18

Dal lavaggio alla toelettatura

Oltre alla salute è necessario prendersi cura anche dell’aspetto del proprio cane. Come? Rivolgendosi a centri che offrono servizi di lavaggio e toelettatura. Per un trattamento completo – comprensivo di pulizia dell’animale e taglio del pelo e delle unghie – si spendono dai 40 euro in su. La cifra ovviamente varia a seconda della taglia del cane. Qualora, invece, si desiderasse addestrare il proprio cane , bisogna mettere in preventivo almeno 5 lezioni: la tariffa oraria si aggira in media sui 30 euro.

tolettatura cane

Tirando dunque le somme, per mantenere un cane di taglia media  – nel suo primo anno di vita – si spendono 955 euro mentre, per quel che concerne gli anni successivi, la spesa si aggira intorno ai 685 euro annui (se il cane non manifesta particolari problemi di salute ovviamente) per i servizi base. La cifra sale vertiginosamente, fino a raggiungere i 1.805 euro, se si aggiungono anche i servizi accessori (dog sitter e tolettatura). Ma, come si dice, l’amore non ha prezzo.

Palline e corde: su Consigli.it vi abbiamo suggerito gli oggetti utili per tenere attivi i propri amici a quattro zampe

7,25€
13,25
disponibile
1 nuovo da 7,25€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 2 Settembre 2020 5:18
9,99€
13,99
disponibile
1 nuovo da 9,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 2 Settembre 2020 5:18
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie Tempo liberoTag