Pubblicato il

Bari bio: mangiare sano nel capoluogo pugliese

Amanti del cibo biologico in vacanza in Puglia, ecco dove fermarvi a Bari

Panorama di Bari
 thinkstock

Se per le vacanze estive scegliete la Puglia non avrete altro che l’imbarazzo della scelta sui luoghi dove riempire la pancia (e solleticare il palato), ma per chi il cibo oltre che buono lo vuole biologico, ecco alcuni indirizzi da annotare nel capoluogo pugliese, Bari.

Bari e biologico fanno rima con Le Rune Taverna Bio, nella frazione di Torre a Mare (i cui tetti si possono ammirare dalla terrazza). Cucina mediterranea preparata esclusivamente con ingredienti di stagione, sapori di Puglia in chiave innovativa e aromi che vengono dalle cucine del bacino mediterraneo tutto. Ampissima l’offerta di pesce, diversi piatti di carne, modesta la scelta vegetariana, primi e dolci fatti in casa, succhi di frutta, accostamenti interessanti come il baccalà con lo zafferano, il nero di seppia con le cime di rapa, la tartare di balik con mela verde. Le Rune si trova in Largo Leopardi 7.

Non è completamente bio ma una buona parte degli ingredienti sì: Vin o’ Mirr è una speciale enoteca con ampia offerta gastronomica, con vasta scelta per i vegetariani e i vegani. Molti piatti hanno come base cereali non raffinati (farro, grano saraceno, kamut) e legumi biologici e verdure, ma non mancano piatti di pesce o carne. E ovviamente tanto buon vino, pugliese e non, da accompagnare con l’ampia scelta di taralli. Vin o’ Mirr si trova in Piazza Massari 27.

Frulez è invece un concept più che un ristorante, che unisce la drogheria, il bistrot, il bar in un unico luogo, naturalmente biologico. Qui si possono acquistare alimentari bio, oppure fermarsi per una centrifuga, o un pranzo completo, ma anche per interessanti incontri a tema, eventi che Frulez organizza per diffondere la cultura del cibo sano. Ampissima la scelta senza carne o derivati animali, anche se non si capisce perché lo chiamino ‘ristorante vegetariano e vegano’ pur usando come ingredienti la carne e il pesce. Tra gli ingredienti ‘speciali’ di cui il bistrot sottolinea l’uso, il gomasio, un dressing al kefir, l’agave, il miso, il topinambur.

Se invece volete fare una spesa bio nel capoluogo pugliese, il posto giusto si chiama CuoreBio, catena di negozi che a Bari ha sede in via Guido de Ruggero 74/76. Un vero supermercato con prodotti esclusivamente biologici, dalla frutta e verdura freschi, al latte e i latticini (e le loro mille alternative vegetali), la pasta, il riso, le conserve, i salumi, le bevande e anche i prodotti per la casa e la cura del corpo.

Leggi anche: Città bio, gli indirizzi per mangiare sano a Verona

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie FoodTag