Pubblicato il

Ricchi e superbi? Più possibilità di trovare lavoro

Se siete ricchi e ben istruiti, avete maggiori possibilità di fare un’impressione migliore degli altri candidati durante un colloquio di lavoro

Ricchi
iStock

Le persone appartenenti all’upper class credono di essere più capaci degli altri, anche a parità di competenze e titolo di studio. Questo le rende più fiduciose durante i colloqui e, quindi, più facilmente appetibili sul mercato. Uno studio ha perciò indagato sulla speciale classifica dedicata ai più ricchi in cerca di lavoro.

LEGGI ANCHE Talent Garden forma professionisti del digitale. Arriva la prima scuola italiana dell’innovazione

Ricchi e lavoro, la ricerca dell’Università della Virginia

Per il dottor Peter Belmi dell’Università della Virginia, e autore principale dello studio, “i vantaggi generano vantaggi. Chi fa parte dell’upper class ha grandi possibilità di restarvi. E gli imprenditori con alti redditi provengono in modo sproporzionato da famiglie ben istruite e benestanti”.

LEGGI ANCHE Ansia da perfezione, ecco quali sono i consigli da seguire per affrontarla

I ricercatori dell’Università della Virginia hanno condotto quattro indagini separate per esaminare la connessione tra classe sociale e fiducia in se stessi. Sono stati analizzati reddito individuale, livello di istruzione e aspettative. Ai partecipanti è stato inoltre richiesto di completare una valutazione psicologica che valutasse la loro auto-percezione.

LEGGI ANCHE I 2700 sindaci che si sono ribellati all’accorpamento: “Abbiamo sconfitto la burocrazia e resistiamo”

Ultimo aggiornamento il 10 Settembre 2019 17:43

Videocandidature

Più di 900 “giudici”, reclutati online, hanno guardato poi i vari video dei candidati per valutarne le competenze e fornire la loro impressione.  L’eccessiva sicurezza è stata interpretata dai giudici che guardavano i loro video come una maggiore competenza.

Ultimo aggiornamento il 10 Settembre 2019 17:43

LEGGI ANCHE Disoccupati, sapevate che chi perde il lavoro rischia anche il sovrappeso?

“La nostra ricerca suggerisce che la classe sociale modella gli atteggiamenti che le persone hanno delle proprie capacità. E che, a sua volta, ha importanti implicazioni sul modo in cui le gerarchie di classe si perpetuano da una generazione all’altra”. Questo è quanto affermato all’interno dello studio. Pubblicato dal Journal of Personality and Social Psychology.

Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie PeopleTag