Pubblicato il

Depilazione, i segreti per renderla meno dolorosa

Mai senza talco, olio addolcente e scrub: ecco svelati i trucchi per eliminare i peli e limitare ogni fastidio

donna che si depila le gambe
Courtesy of©diego_cervo/iStock

Mare o non mare, in estate alzi la mano chi non dichiara guerra ai peli superflui. Complice il caldo, infatti, le gambe si mettono a nudo quindi devono essere sempre impeccabili, belle e lisce. Come abbiamo imparato durante il lockdown, si può eliminare l’odiata peluria anche con sedute fai da te, tutto sta nell’acquisire, con un po’ di pratica, una buona manualità. A fare paura è sopratutto la ceretta, uno dei metodi più amati e temuti al tempo stesso. Il motivo? Risulta decisamente efficace, è un rimedio che assicura risultati duraturi (garantisce infatti una pelle vellutata per settimane) ma può rivelarsi anche fastidioso. Esistono in realtà dei piccoli escamotage che permettono di rendere la depilazione indolore, o quasi.

Ceretta a caldo: su Consigli.it vi abbiamo indicato il necessaire per avere una pelle liscia come la seta

Depilazione indolore, utopia? Le beauty tips

Per limitare il fastidio si parte dallo scrub: “È molto utile eseguire un’esfoliazione 24 ore prima della depilazione per liberare eventuali peli sottopelle e ottenere un’epilazione più efficace”, spiega Ilaria Calzari – Brand Manager di Strep.

depilazione indolore, gambe lisce

Non solo, prima della depilazione è buona abitudine anche concedersi un bagno o una doccia calda, un’azione rilassante ma non solo: “Aiuta a dilatare i pori e agevola la rimozione del pelo alla radice. Inoltre, per aiutare a ridurre il dolore, si può stendere un velo di talco sulla zona da trattare, esattamente come fanno molte estetiste. Questo permetterà alla cera di aderire al pelo, e non alla pelle, rendendo lo strappo meno aggressivo e meno doloroso”, consiglia l’esperta.

Addio impurità: sono tanti i benefici dello scrub. Ve lo abbiamo spiegato su Consigli.it

Occhio allo strappo

Affinché l’operazione di rimozione del pelo risulti meno dolorosa, bisogna prestare attenzione soprattutto a come viene effettuato lo strappo: “Se si utilizzano le strisce depilatorie per esempio, dopo averle riscaldate tra le mani, è importante applicare la striscia sulla parte da depilare, nel senso di crescita dei peli, facendola aderire perfettamente alla pelle. Mantenendo la pelle tesa con una mano, afferrare l’estremità inferiore della striscia e strappare con un colpo secco e deciso, contropelo, tenendola il più possibile vicina e parallela alla pelle. Non strappate allontanando la striscia dalla pelle. Un errore in questa fase può risultare molto doloroso oltre che non efficace”, sottolinea Calzari.

depilazione indolore, strisce

La cera a caldo, invece, non richiede l’utilizzo di strisce. “La cera infatti si raffredda, si solidifica e una volta stesa può essere strappata, sempre contropelo, mantenendo la pelle tesa”, aggiunge Calzari .

Meglio depilarsi durante il ciclo mestruale

Esiste un momento migliore per depilarsi? “Per rallentare la ricrescita il periodo migliore è durante il ciclo mestruale: l’attività ormonale è rallentata e i bulbi piliferi sono a riposo. Facendo la ceretta durante il ciclo, quindi, non solo i peli ricresceranno più lentamente ma appariranno anche più deboli, fini e radi una volta ricresciuti. Durante i giorni delle mestruazioni però la pelle potrebbe essere più sensibile, rendendo la ceretta più dolorosa soprattutto sulle zone più delicate come l’inguine, le ascelle, i baffetti etc.”, spiega l’esperta.

depilazione indolore, ceretta

Attenzione anche alla lunghezza del pelo. “Noi consigliamo una lunghezza massima di 4/5 millimetri, se si va oltre lo strappo potrebbe risultare meno efficace e sicuramente più doloroso. Qualora i peli fossero più lunghi, consigliamo di tagliarli preventivamente con le forbici”, evidenzia Calzari.

Lenire la pelle con un olio addolcente

Mai dimenticare di applicare sulla pelle, a fine trattamento, un olio addolcente per lenire il rossore, nutrire la pelle e rimuovere gli eventuali residui di cera.

depilazione indolore, olio

“L’olio di mandorle in particolare, dalle note proprietà idratanti, è ideale per donare sollievo dal bruciore dopo la ceretta. Un altro utile alleato è l’aloe: possiede proprietà idratanti, emollienti e dermoprotettive. Contribuisce inoltre a ripristinare l’equilibrio idrolipidico dell’epidermide che la depilazione ha alterato. Basta semplicemente spalmare il gel sull’area trattata, con molta delicatezza. Si avvertirà un immediato senso di freschezza e sollievo”, conclude Calzari.

Depilazione fai da te, il necessaire

Veniamo al dunque: quali sono i prodotti utili da tenere in casa per passare dalla teoria alla pratica? Per liberarsi dei peli in maniera facile e veloce, è possibile optare per delle strisce depilatorie in quanto, una volta aperta la confezione, sono pronte per essere usate. Questre strisce, oltre a eliminare la peluria, grazie alla formulazione a base di olio di camelia e Vitamina E, idratano la pelle.

Ultimo aggiornamento il 29 Agosto 2020 22:38

Prima di procedere con la depilazione, è buona abitudine concedersi uno scrub: questo prodotto, la cui formula è arricchita con zucchero grezzo di canna, olio di macadamia e olio essenziale di lavanda, esercita sulla pelle un effetto esfoliante. La purifica e la nutre donandole un aspetto sano e radioso.

7,29€
12,90
disponibile
3 nuovo da 7,29€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 29 Agosto 2020 22:38

Infine, una volta terminata la depilazione, per donare sollievo a una pelle arrossata, è opportuno applicare un olio addolcente, come quello di mandorle dolci. Date le sue proprietà lenitive ed emollienti, si prende cura della pelle assicurandole immediato benessere. Puro al 100% e privo di profumo quello proposto da I Provenzali.

7,90€
15,90
disponibile
3 nuovo da 7,90€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 29 Agosto 2020 22:38
Stile.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Stile.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.
Categorie BeautyTag